Social

Partnership

MicroSectors partecipa a:

Rete di imprese Ripartirete

MicroSectors utilizza il metodo:

xenoo

reti

Reti

Sistemi nei quali ogni agente è interconnesso agli altri e l’evoluzione di un agente si riperquote sugli altri in un processo a cascata, con effetti di retroazione.

Gruppi di agenti, organizzati in nicchie, si sviluppano o vengono distrutti o nuovi gruppi vengono creati. Insiemi autocatalitici

Con le reti neurali (Hebb, Holland) si tenta […]

vitartif

Vita artificiale

(Langton) Modelli che simulano i meccanismi biologici alla base dell’evoluzione per comprenderne il funzionamento. Gli agenti di un sistema di vita artificiale possiedono la capacità di interagire con l’ambiente e con altri agenti oltre che di autoriprodursi. Un comportamento complesso, simile alla vita, è il risultato di regole semplici che si manifestano dal […]

vita

Vita

Quali sono gli elementi che consentono di definire un sistema “vivo”? Riproduzione Memorizzare e trasferire la propria rappresentazione competizione interazione con l’esterno La vita si rileva solo a livello molecolare: gli atomi e le molecole possono combinarsi in un gran numero di strutture operando in uno spazio delle possiblità illimitato – varietà le strutture […]

sistemicompl

Sistemi complessi adattativi

Sono formati da agenti che operano in parallelo sulla base di strategie di cooperazione e/o di competizione. I sistemi si strutturano in nicchie costantemente in evoluzione. Vedi reti Dispongono di diversi livelli di organizzazione che vengono costantemente ridefiniti sulla base dell’esperienza (apprendimento) la quale dà luogo all’adattamento e quindi all’evoluzione. Hanno capacità […]

simulazioni

Simulazioni

Modelli di agenti che possono adattarsi, evolvere ed apprendere dall’esperienza. Va rilevato come sia diffusa l’idea che la verifica e la convalida di modelli numerici di sistemi naturali siano impossibili; in quanto si tratta di sistemi aperti di cui si può avere solo una conoscenza approssimata.

ottimizzazione

Ottimizzazione

Il concetto di ottimizzazione in aree come l’economia o la biologia implica l’esistenza di un metodo per scegliere preventivamente le mosse giuste. Con la teoria dei giochi si è cercato di definire una serie di strumenti per operare le scelte giuste al fine di raggiungere i risultati migliori. Le infinite possibilità proprie di un […]

emergenza

Emergenza

Ad ogni livello di complessità emergono proprietà nuove che non hanno niente a che fare con le proprietà del livello precedente. Si producono delle transizione di fase che creano nuovi sistemi, governati da leggi totalmente diverse da quelle che governano i sistemi gerarchicamente inferiori. Le leggi fondamentali delle particelle riguardano questo specifico livello e […]

cooperazione

Cooperazione

L’evoluzione non si basa solo sulla competizione ma anche sulla cooperazione. Fenomeni di cooperazione fra agenti di un sistema sono spiegati dall’esperimento Tit for Tat che ha dimostrato come comportamenti corretti (non tradire per primi), benevoli (ricompensare i buoni comportamenti), duri (punire i cattivi comportamenti) e chiari (la strategia è evidente per l’avversario) prevalgano […]

connessionismo

Connessionismo

Rappresentare una popolazione di agenti interattivi e adattativi come una rete di nodi collegati da connessioni. La capacità di […]

competizione

Competizione

E’ uno dei cardini dell’evoluzione: dalla competizione fra i diversi agenti di un sistema si producono sia fenomeni di evoluzione dei singoli agenti che di coevoluzione cioè di adattamento reciproco. La competizione all’interno di un sistema produce un forte incentivo alla cooperazione.