Social

Partnership

MicroSectors partecipa a:

Rete di imprese Ripartirete

MicroSectors utilizza il metodo:

xenoo

sistemicompl

Sistemi complessi adattativi

Sono formati da agenti che operano in parallelo sulla base di strategie di cooperazione e/o di competizione. I sistemi si strutturano in nicchie costantemente in evoluzione. Vedi reti Dispongono di diversi livelli di organizzazione che vengono costantemente ridefiniti sulla base dell’esperienza (apprendimento) la quale dà luogo all’adattamento e quindi all’evoluzione. Hanno capacità […]

sistemi

Sistemi classificatori

(Holland). Modelli che simulano l’apprendimento e l’evoluzione cognitiva di agenti adattativi. Si basano su tre principi: la conoscenza può essere espressa in termini di strutture mentali paragonabili a regole del tipo SE-ALLORA, queste regole sono in competizione fra di loro e le più forti prevalgono su quelle più deboli, (tramite un meccanismo hebbiano […]

origine

Origine della vita

Sistemi autocatalitici (in grado di sopravvivere e di riprodursi) entrano in competizione/cooperazione con altri sistemi autocatalitici e tramite un processo di selezione/adattamento evolvono in forme sempre più complesse. (Fox) – unendo molecole proteiche colloidali con sostanze adesive si possono ottenere microsfere proteiche che galleggiano sull’acqua e che assolvono le funzioni delle membrane […]

evoluzione

Evoluzione

Modifica delle caratteristiche di un agente o di un sistema in funzione delle modifiche intervenute nell’ambiente in cui opera. L’evoluzione avviene procedendo dal basso verso l’alto, dal più semplice al più complesso. (Gould non sarebbe daccordo in quanto visione troppo antropocentrica – i batteri sono la forma di vita con maggior successo evolutivo) Il […]

emergenza

Emergenza

Ad ogni livello di complessità emergono proprietà nuove che non hanno niente a che fare con le proprietà del livello precedente. Si producono delle transizione di fase che creano nuovi sistemi, governati da leggi totalmente diverse da quelle che governano i sistemi gerarchicamente inferiori. Le leggi fondamentali delle particelle riguardano questo specifico livello e […]

cooperazione

Cooperazione

L’evoluzione non si basa solo sulla competizione ma anche sulla cooperazione. Fenomeni di cooperazione fra agenti di un sistema sono spiegati dall’esperimento Tit for Tat che ha dimostrato come comportamenti corretti (non tradire per primi), benevoli (ricompensare i buoni comportamenti), duri (punire i cattivi comportamenti) e chiari (la strategia è evidente per l’avversario) prevalgano […]

competizione

Competizione

E’ uno dei cardini dell’evoluzione: dalla competizione fra i diversi agenti di un sistema si producono sia fenomeni di evoluzione dei singoli agenti che di coevoluzione cioè di adattamento reciproco. La competizione all’interno di un sistema produce un forte incentivo alla cooperazione.

coevoluzione

Coevoluzione

Gli agenti di un sistema, tramite reciproche interazioni e retroazioni, si adattano l’un l’altro ed evolvono verso forme più funzionali all’ambiente in cui operano.

La coevoluzione favorisce l’emergenza e l’autorganizzazione all’interno di sistemi complessi adattativi. Alla base della coevoluzione sta la competizione fra gli agenti del sistema, tutti impegnati a reperire le risorse necessarie […]

autocatalisi

Autocatalisi

Gli agenti catalizzatori intervengono per agevolare l’unione o la separazione di altri agenti del sistema. Negli insiemi autocatalitici diversi agenti catalizzatori interagiscono fra loro formando nuovi agenti che a loro volta hanno proprietà catalizzatrici, fino alla formazione di una rete capace di autorinforzarsi e di assegnare un vantaggio competivo agli agenti costituenti rispetto a […]