Social

Partnership

MicroSectors partecipa a:

Rete di imprese Ripartirete

MicroSectors utilizza il metodo:

xenoo

transizione

Transizione di fase

Fenomeno che consente il passaggio di un sistema da un livello ad un altro, gerarchicamente superiore, dotato di maggior complessità. Le transizioni di fase sono di due tipi: di primo ordine, il sistema passa da uno stato all’altro bruscamente e completamente, di secondo ordine, il sistema combina dinamicamente ordine e caos, trovando […]

sistemicompl

Sistemi complessi adattativi

Sono formati da agenti che operano in parallelo sulla base di strategie di cooperazione e/o di competizione. I sistemi si strutturano in nicchie costantemente in evoluzione. Vedi reti Dispongono di diversi livelli di organizzazione che vengono costantemente ridefiniti sulla base dell’esperienza (apprendimento) la quale dà luogo all’adattamento e quindi all’evoluzione. Hanno capacità […]

retroazione

Retroazione positiva

Piccoli eventi possono dar vita ad un processo autorinforzante (lock-in) che produce effetti anche molto rilevanti. Dinamiche non lineari autorganizzazione Il mix fra retroazioni positive e negative genera numerosissimi stati di equilibrio per cui scompare il concetto assoluto di ottimizzazione. Non prevale il sistema migliore ma quello che, per una serie di circostanze […]

ottimizzazione

Ottimizzazione

Il concetto di ottimizzazione in aree come l’economia o la biologia implica l’esistenza di un metodo per scegliere preventivamente le mosse giuste. Con la teoria dei giochi si è cercato di definire una serie di strumenti per operare le scelte giuste al fine di raggiungere i risultati migliori. Le infinite possibilità proprie di un […]

ordine

Ordine

Situazione che presenta configurazioni riconoscibili. Opposto al concetto di caos. Configurazioni ordinate si ritrovano nei sistemi caotici (vedi frattali) e nel rilevamento di fenomeni casuali (curve a campana) ad indicare la presenza di regole che operano a diversi livelli (emergenza). Occorre fare attenzione a non sovrapporre i termini equilibrio ed ordine in quanto assumono […]

equilibrio

Equilibrio

L’equilibrio dinamico fra le forze dell’ordine e le forze del caos consente l’emergenza di sistemi complessi. Deriva dall’interazione di regole di classe 4. L’equilibrio stabile, invece, deriva da gruppi di regole di classe 1 o 2; richiama il concetto di congelamento senza possibilità di evoluzione (cristalli). Occorre fare attenzione a non sovrapporre i termini […]

criticità

Criticità autorganizzata

(Bak) Si tratta di sistemi (ad esempio un cumulo di sabbia) che si autorganizzano in uno stato appena stabile che può essere modificato da minimi interventi. La frequenza dei mutamenti in un sistema in stato di criticità autorganizzata risulta essere in funzione inversa dell’elevamento a potenza della dimensione dei mutamenti stessi (i mutamenti […]