Social

Partnership

MicroSectors partecipa a:

Rete di imprese Ripartirete

MicroSectors utilizza il metodo:

xenoo

vitartif

Vita artificiale



(Langton) Modelli che simulano i meccanismi biologici alla base dell’evoluzione per comprenderne il funzionamento.

Gli agenti di un sistema di vita artificiale possiedono la capacità di interagire con l’ambiente e con altri agenti oltre che di autoriprodursi.

Un comportamento complesso, simile alla vita, è il risultato di regole semplici che si manifestano dal basso verso l’alto, cioe’ su livelli di complessità crescenti. Genotipo-fenotipo

La vita è frutto dell’organizzazione della materia e può emergere in biologie basate su elementi diversi dal carbonio.

All’interno di un universo di Von Neumann gli automi cellulari si comportano in base a tavole delle regole. Alcune tavole funzionano, creando strutture interessanti, altre no.

Gli automi cellulari governati dalle regole di classe 4 hanno capacità computazionali, cioè sono in grado di memorizzare l’informazione, elaborarla e trasmetterla.

I sistemi viventi o complessi non si limitano ad adeguarsi alle forze fisiche esterne ma interagiscono con esse elaborando informazioni.

Vedi il programma Life (
C’è chi si occupa di società artificiali.

Comments are closed.